In che modo i servizi di noleggio con conducente posso supportare il rimpatrio dei cittadini italiani?

Al momento il Ministero degli Affari Esteri conteggia circa 10 mila casi di rimpatrio dei cittadini da più di 15 paesi. In tutto il mondo ci sono ancora connazionali che stanno tentando di tornare in Italia, mentre le compagnie aeree mondiali annunciando la sospensione quasi totale dei collegamenti internazionali con il nostro paese.

“Nel mondo ci sono 5 milioni di persone con il passaporto italiano. L’unità di crisi della Farnesina riceve tra le 30mila e le 40mila telefonate al giorno. Ci sono aree del mondo dove la concentrazione degli italiani all’estero è più alta. […]”

Ministro degli Esteri Luigi Di Maio

 

 

Rimpatrio con volo internazionale

La Farnesina ha raggiunto accordi con Alitalia e altri vettori per garantire dei corridoi ai cittadini che hanno bisogno di rientrare, mentre ambasciate e consolati italiane in tutti i paesi si attivano per raccogliere le richieste di rimpatrio. (Leggi il comunicato)

Per il trasporto dall’aeroporto di arrivo in Italia alla propria residenza è fatto divieto dell’utilizzo di mezzi pubblici. Per quanto riguarda i mezzi privati,  è permesso ad una sola persona di andare a prendere i passeggeri previa compilazione dell’autodichiarazione prevista dal Viminale. La fattispecie rientra tra i casi “stato di necessità”, tuttavia sarà autorizzato esclusivamente il percorso diretto tra abitazione ed aeroporto che dovrà necessariamente essere specificato sull’autodichiarazione (Leggi il comunicato)

In alternativa, senza alcuna autorizzazione specifica, è possibile utilizzare i nostri servizi Ncc per il trasporto con veicoli accuratamente sanificati guidati da operatori che adottano una severa profilassi di precauzione contro la diffusione di Covid-19.

E’ possibile utilizzare i servizi NCC per andare a prendere in aeroporto i passeggeri in arrivo e trasportarli alla propria abitazione nel rispetto di tutte le disposizioni previste per legge.

 

 

Rimpatrio con mezzi di trasporto terrestri

In caso sia problematico organizzare un rimpatrio con il trasporto aereo e ferroviario, oppure comunque preferiate viaggiare isolati da assembramenti con altri viaggiatori, il trasporto da noleggio con conducente costituisce senza dubbio l’alternativa più sicura e immediata per tornare alla propria abitazione.

Tuttavia è necessaria una verifica preventiva sull’effettiva possibilità di transito vista la sospensione dei trattati Schengen dopo il summit G27 del 18/03/2020, esaminando le disposizioni previste dagli stati interessati sul percorso di rientro in Italia.

IMPORTANTE: Disposizioni per il rimpatrio in vigore dal 28 Marzo

Chiunque arriva nel territorio nazionale tramite trasporto di linea aereo, marittimo, ferroviario o terrestre, è tenuto a consegnare al vettore all’atto dell’imbarco una dichiarazione che, in modo chiaro e dettagliato, specifichi:

  • i motivi del viaggio
  • l’indirizzo completo dell’abitazione o della dimora in Italia dove sarà svolto il periodo di sorveglianza sanitaria e l’isolamento fiduciario
  • il mezzo privato o proprio che verrà utilizzato per raggiungerla
  • un recapito telefonico anche mobile presso cui ricevere le comunicazioni durante l’intero periodo di sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario

I vettori e gli armatori acquisiscono e verificano prima dell’imbarco la documentazione, provvedendo alla misurazione della temperatura dei singoli passeggeri e vietando l’imbarco se uguale o maggiore di 37,5 gradi e nel caso in cui la documentazione non sia completa. Sono, inoltre, tenuti ad adottare le misure organizzative che assicurano in tutti i momenti del viaggio una distanza interpersonale di almeno un metro tra i passeggeri trasportati.
Leggi il comunicato del Ministero dei Trasporti

 
 

 

E’ possibile utilizzare i servizi NCC rimpatriare cittadini italiani verso la residenza nazionale previa verifica degli accordi internazionali in vigore con lo stato di provenienza.

NCC Noleggio con Conducente Il miglior modo per viaggiare sicuri.




SERVIZIO PRIVATO

Riservato in esclusiva senza alcun tipo di condivisione con persone estranee




SANIFICAZIONE


Consulta il Protocollo




AUTISTI QUALIFICATI

Cura e attenzione alle misure precauzionali di sanificazione e distanziamento


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutti gli aggiornamenti e le novità!